Pori dilatati – Trattamenti naturali fatti in casa

Pori dilatati - Trattamenti naturali

I pori dilatati, oltre a compromettere la grana della nostra pelle, sono anche la condizione di partenza per inestetismi più fastidiosi come i punti neri e l’acne.

Le cause sono diverse e in buona misura dipendono dalla natura della nostra pelle, più o meno grassa. Ma anche il sole e l’età contribuiscono molto alla dilatazione dei pori, quindi si tratta di un’imperfezione che riguarda e può riguardare più o meno tutti ed è bene sapere come contrastarla. Per tenere sotto controllo il problema, prima di ricorrere a costosi trattamenti cosmetici, ci sono alcuni trucchetti del tutto naturali da fare in casa.

Intanto alcune regole di base: la pulizia quotidiana della pelle è importantissima, da effettuare mattina e sera con prodotti delicati e non aggressivi e con asciugamani puliti.

Fate periodicamente degli scrub per eliminare le cellule morte (ce ne sono di ottimi realizzabili tranquillamente a casa): ogni quanto dipende dal vostro tipo di pelle.

Le maschere a base di argilla, inoltre, sono sempre ottime: levigano, restringono i pori, assorbono il sebo. Unico accorgimento: non esagerare, per non rendere la pelle troppo secca.

Qualche trattamento naturale

Il più semplice e immediato: il ghiaccio. Adattissimo per un’azione d’emergenza appena prima del trucco, perché restringe i pori in modo istantaneo ma temporaneo. Potete avvolgere alcuni cubetti in un panno pulito da applicare sulla pelle per 15-30 secondi almeno una volta al giorno. Può essere efficace anche lavare il viso con acqua molto fredda almeno una volta al giorno.

Anche il limone è noto per le sue proprietà astingenti. Applicatene del succo sul viso per circa 10 minuti, e se volete unite al succo anche un cucchiaino di miele. Ripetete l’applicazione tre volte la settimana.

Infine due piccole ricette per una buona cura della pelle. Un ottimo scrub fatto in casa, utile per rimuovere le impurità, si può ottenere mettendo un po’ di zucchero su mezzo limone tagliato e strofinandolo delicatamente sul viso. Lasciare agire per 10 minuti e poi sciacquare. Un buon tonico invece si può ricavare mettendo una costa di sedano a bollire in mezzo litro d’acqua e poi facendo raffreddare. Da usare tutti i giorni.